Da più di 20 anni la nostra missione è progettare, sviluppare e gestire infrastrutture informatiche per le aziende che vogliono sfruttare le possibilità offerte dalle nuove tecnologie

Servizi

via Milano 50dx 43036 Fidenza (PR)

+39 0524 533301

DATA:
Gennaio 2022
CategorIA
CVT
Cliente:
Auto Zatti

Come possiamo rendere l’esperienza telefonica dei nostri utenti più rapida e positiva possibile anche quando non vi è la possibilità materiale di rispondere alla chiamata?

Necessità cliente

Implementare un sistema di unified communication tale da gestire le varie sedi aziendali come un unico punto di contatto, ottimizzare i costi e la gestione della componente fonia in azienda, avere la possibilità di integrare gestionali e crm aziendali ed infine, ma sicuramente di primaria importanza, analizzare e abbattere i tempi di attesa telefonica degli utenti esterni aumentando il livello di soddisfazione e fruibilità di clienti, partner e fornitori nella gestione del contatto telefonico.

Soluzione proposta

Il primo stepanalizzare il time out di tutte le code (amministrazione, vendite, officina, etc. di tutte le sedi) e decidere il timing corretto (“quando è troppo?”). Per affrontare questo tema è stato impostato un processo mediante il quale si comunica al chiamante che la chiamata verrà terminata e gestita in fase successiva senza dover attendere in linea un tempo indefinito. I dati della chiamata (orario, numero chiamante, eventuali comunicazioni, etc.) vengono inviate a mezzo mail all’indirizzo del reparto/sede per la gestione successiva in base alle policy aziendali.

Il secondo stepconvogliare gli eventi di cui sopra su una elaborazione dinamica (implementazione di un db) rendendo così disponibili report condivisi a tutte le strutture interessate (acceso via web). Tali analisi rendono possibili interventi mirati in base alle casistiche riscontrate (giorni della settimana, orari della giornata, stagionalità, etc.) e aiutano tutti i reparti aziendali ad una migliore e maggiore attività di recall sulle chiamate perse, il tutto senza trascurare l’innalzamento della customer experience telefonica del chiamante.

Ultimo stepconfigurazioni specifiche dei servizi di virtual pbx e unified communication (speech to text, gestione code, gruppi chiamate, messaggistica, statistiche, video/audio conference, chat on web etc. etc.), possibilità di interfacciare il sistema CVT con i software aziendali quali CRM, ERP, sito web etc. e infine l’ottimizzazione economica della parte fonia